Mafia, maxi sequestro di beni ad un boss di Cesarò legato al clan Santapaola

La Dia di Catania, in collaborazione con la sezione di Messina, ha inferto un altro duro colpo al clan catanese che fa capo alle famiglie Santapaola ed Ercolano. In queste ore, le forze dell’ordine, stanno eseguendo un maxi sequestro di beni in ottemperanza di un decreto emesso dal Tribunale di Catania.

Il provvedimento ha nel mirino tutti i beni che fanno capo ad un boss mafioso di Cesarò, operante nella zona di Bronte per il clan Santapaola-Ercolano. Sequestrati numerosi terreni agricoli, diversi fabbricati, un parco auto e diversi rapporti finanziari. Il boss disponeva anche, in modo diretto e indiretto., di imprese nel settore agricolo.

In tarda mattinata si svolgerà l’attesa conferenza stampa nella quale, gli inquirenti, illustreranno i dettagli dell’operazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*