Maltempo, l’acqua piovana allaga il Mass e la pescheria: sotto accusa l’inerzia delle istituzioni

L’abbondante pioggia caduta in questi giorni a Catania, ha mandato in tilt alcune aree nevralgiche dell’hinterland catanese. Le perduranti condizioni di tempo avverso hanno causato notevoli disagi soprattutto all’interno della pescheria e del MAAS (mercati agroalimentari siciliani) dove l’acqua è riuscita a penetrare dal tetto, allagando i box.

Durissimo il lavoro svolto dagli operatori per evitare che il materiale presente all’interno andasse distrutto. L’acqua ha anche invaso uffici, tavoli e archivi, danneggiando anche i documenti. Danneggiata anche la pescheria, dove vaste aree sono state allagate dalla copiosa acqua caduta soprattutto nel pomeriggio di ieri. Le caditoie intasate rimangono una delle piaghe che preoccupano soprattutto gli operatori commerciali. Per evitare che ogni volta che cade pioggia abbondante si creino nuovamente le stesse condizioni, gli operatori del settore hanno invitato il sindaco e i consiglieri comunali ad agire con solerzia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*