Mascalucia, bambino di 15 mesi rischia il soffocamento: salvato dal titolare di un locale

Si trova attualmente ricoverato presso l’Ospedale Cannizzaro di Catania, il piccolo G.G di 15 mesi che ieri ha rischiato di morire soffocato in un noto ristorante di Mascalucia. Il suo tempestivo ‘salvatore’ è stato Francesco D’Urso Somma, il titolare del locale, che è stato lesto nell’identificare la causa dello spasmo febbrile con soffocamento del piccolo, intervenendo di conseguenza.

Somma ha eseguito alla perfezione una manovra di primo soccorso, liberando l’esofago congestionato dal cibo del bambino ormai diventato cianotico. Davvero drammatica la scena che si è presentata sotto gli occhi degli attoniti genitori che hanno visto il piccolo immobilizzato con gli occhi rigirati in preda a crisi respiratoria. Somma ha posizionato il bambino sul fianco e poi avrebbe dato decisi colpi allo stomaco per riattivare la respirazione del piccolo bambino di 15 mesi, evitandogli una morte certa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*