Mister Lucarelli contento a metà: ‘Gambe troppo pesanti, loro col dente avvelenato’

Contento, ma con moderazione, il tecnico rossazzurro Cristiano Lucarelli, dopo il successo rocambolesco per 3-2 contro la Sicula Leonzio in Coppa Italia. Al debutto al ‘Massimino‘, i rossazzurri soffrono più del dovuto, trovando gli spunti vincenti solo nel finale.

In conferenza stampa, mister Lucarelli ha parlato della cose positive e delle cose negative viste nel corso della sfida: ‘C’erano tanti ex avvelenati in campo e alcuni hanno giocato ‘la partita della vita’. Sono stati bravi a imbrigliarci nella prima parte di gara. Bollino e Arcidiacono ci hanno messo in grande difficoltà, ma ad agosto le gambe sono pesanti per il lavoro svolto. Ho chiesto ai ragazzi pazienza perché alla distanza sarebbero usciti i veri valori in campo. Voglio una squadra camaleontica, che giochi in più modi durante la gara, le caratteristiche dei miei giocatori lo consentono’. Ha deluso Mazzarani (‘sta pagando la dura preparazione’) mentre Pozzebon ha iniziato con il botto segnando l’eurogol del momentaneo 2-2: ‘E’ parte integrante del nostro progetto, indipendentemente dalle dinamiche del mercato’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*