Misterbianco, donna violentata dopo notte in discoteca: tre fermi

Ancora un gravissimo fatto di violenza su donne si è verificato nella notte tra sabato e domenica. Tre uomini residenti a Misterbianco, di 36, 34 e 23 anni, poi arrestati dai carabinieri avrebbero abusato con violenza di una donna. Secondo quanto si apprende da fonti attendibili, la giovane aveva accettato di essere riaccompagnata a casa da uno degli individui che la stessa conosceva, dopo una serata passata in discoteca.

Una volta salita a bordo ha trovato altri due ragazzi già dentro la vettura. Secondo quanto raccontato dalla vittima, sarebbe stata violentata nei pressi della strada Muscalora e poi abbandonata sul ciglio della strada. E’ stato un passante, dopo averla vista in condizioni di gravi difficoltà, ad allertare i soccorsi chiamando il 112.

Immediato il ricovero della donna presso l’ospedale Garibaldi di Catania, dove la stessa è arrivata in stato di shock
La Procura di Catania, oggi chiederà la convalida del provvedimento. La notizia è stata riportata nell’edizione odierna del quotidiano La Sicilia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*