Misterbianco, la Guardia di Finanza sequestra articoli cinesi: sequestrati gadget Halloween

Un blitz della guardia di finanza di Catania ha portato al squesto a Misterbianco oltre 100.000 articoli illegali presso due esercizi commerciali gestiti da imprenditori di nazionalità cinese. Mirata l’operazione delle Fiamme Gialle, che a pochi giorni da Halloween, stanno passando al setaccio il territorio etneo. La ricerca ha consentito di scoprire un distributore all’ingrosso ed uno al dettaglio di articoli ed accessori di abbigliamento, di origine cinese non conformi al marchi C.E.

Tra gli articoli che sono stati sequestrati vi sono soprattutto maschere, ed accessori caratteristici horror legati alla ormai popolare festa della notte di Halloween, pronti per essere distribuiti e venduti nei negozi di Catania e provincia. Il blitz ha portato al rinvenimento di articoli di calzature contraffatti riferibili alle note griffe Louis Vuitton e Adidas. Per le violazioni accertate dalla Guardia di Finanza, i titolari, di nazionalità cinese, sono stati segnalati alla Procura di Catania per il reato di introduzione nello stato e commercio di prodotti contraffatti alle autorità amministrative per l’illegale vendita di prodotti non conformi alle prescrizioni del codice del consumo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*