Notte i fuoco a Paternò, 4 auto distrutte 2 danneggiate

A Paternò è piena emergenza criminalità. Sono ormai giorni che si verificano fatti di cronaca nera come tre rapine a mano armata in quattro giorni, che stanno preoccupando cittadini ed autorità . L’ultimo atto criminale è avvenuto ieri notte mettendo in fiamme alcune zone della cittadina. Stavolta qualcuno ha appiccato il fuoco a diverse auto, distruggendone 4 e danneggiandone 2. Ne hanno fatto le spese una Fiat Uno parcheggiata lungo largo delle Zagare, una Fiat Punto in via Cremona siamo nel quartiere Scala Vecchia, una Fiat Ulisse parcheggiata in largo delle zagare ed in via Trieste, nel quartiere Coniglio, altri ignoti hanno appiccato le fiamme a un suv Toyota Rav 4, quasi in contemporanea in via Catanzaro a prendere fuoco è stata una Mercedes vecchio modello.

Come nei film d’azione Paternò si è ritrovata in fiamme, sul posto si sono recati gli uomini del 115 del distaccamento di Paternò e Catania nord che hanno avuto una nottata di duro lavoro insieme ai carabinieri del nucleo operativo. L’intervento dei Vigili del Fuoco è stato quanto mai tempestivo, evitando che le fiamme si estendessero alle altre auto parcheggiate nella zona. I carabinieri stanno visionando le immagini dei sistemi di video sorveglianza delle zone interessate, per identificare i possibili criminali. Preoccupato il Sindaco Nino Naso che ha annunciato la convocazione di un tavolo tecnico con le autorità competenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*