Occupato l’ex Hard Rock Cafè: ‘Era chiuso da dieci anni, adesso torni un luogo vivibile’

I giovani membri della Comunità resistente piazzetta, da questa mattina hanno occupato i locali abbandonati, da circa dieci anni, dell’ex Hard Rock Cafè di via Cristoforo Colombo a Catania. Alessia Brunetto, una studentessa di 20 anni iscritta alla facoltà di Scienze politiche è una delle portavoce del gruppo che spiega: ‘Vogliamo riprenderci gli spazi della nostra città, sottraendoli all’abbandono e al degrado, cercheremo di entrare e radicarci nei quartieri popolari per vivere ogni giorno le contraddizioni della gente e le ingiustizie sociali, per poterle toccare con mano, provando a risolvere attraverso la costruzione di reti solidali sociali e politiche.

La struttura che si trova tra il quartiere Angeli Custodi e la pescheria è di proprietà dell‘Unicredit. Da oltre dieci questa struttura è abbandonata e completamente in disuso, per questo abbiamo deciso di renderlo vivo e usufruibile da chiunque abbia voglia, come noi, di mettersi in gioco e cambiare le cose’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*