Oggi Sant’Agata torna ad abbracciare i fedeli nella processione delle reliquie

Ancora una volta, Sant’Agata torna per abbracciare i ‘devoti’ come fece quella volta nel lontano 17 agosto 1126, quando per la prima volta i catanesi indossarono il celebre ‘sacco’. Oggi, i fedeli torneranno ad accompagnare il fercolo in giro per la città.  Già alle 8 di mattina sono previsti i rituali legati all’apertura del Saccello e la traslazione sull’altare del Duomo delle reliquie del busto.

Il clou delle celebrazioni è previsto per le ore 19 con la Celebrazione Eucaristica che verrà tenuta dall’Arcivescovo, poi il fercolo tornerà ad uscire dalla Cattedrale per salutare i devoti nel consueto percorso che da Porta Uzeda porterà la Santa in Via Dusmet, per poi fare il proprio ingresso in piazza San Placido e concludere l’iter in Via Vittorio Emanuele. Alla fine ci sarà il rientro al Duomo.

Tutti i catanesi devoti alla Santa Protettrice, indosseranno il sacco bianco, il classico camice lungo legato alla vita da un cordone. Una veste che indica purezza e devozione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*