Pedara, per tre volte brucia le auto della ex compagna: arrestato

Per tre volte l’ex compagno le ha bruciato l’automobile animato da un desiderio di vendetta per non avere accettato la fine del rapporto. Vittima di questo calvario una donna di Pedara che ha visto andare in fumo tre vetture acquistate a distanza di breve tempo e incendiate sotto casa.

I fatti sarebbero iniziati lo scorso 23 luglio quando la Volkswagen Passat della povera donna è stata divorata dalle fiamme. Inizialmente la vittima dell’attentato doloso non ha ricollegato l’episodio ai dissidi con il suo ex compagno. Un mese dopo è andata in fiamme anche l’Opel Corsa appena acquistata, ancora andata distrutta da un rogo doloso.

A questo punti i militari hanno deciso di piazzare delle videocamere di sorveglianza per incastrare l’autore del vile gesto. A distanza di poco tempo, l’uomo si è ripresentato per incendiare anche la terza vettura acquistata dalla ex compagna, ma è stato immortalato dalle telecamere e identificato dai carabinieri. L’uomo è stato prelevato dalla sua abitazione e portato in caserma dove ha ammesso la paternità dei raid incendiari ed è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*