Plaia di Catania: muore annegato un bambino di sei anni

Il mare di Catania è stato protagonista di una nuova tragedia avvenuta nel pomeriggio di ieri alla Plaia di Catania. Attorno alle ore 16, un bambino di 6 anni mentre stava giocando è stato travolto da un’onda sulla riva della spiaggia del Lido Ippocampo ed è stato trascinato a largo.

I genitori hanno compiuto l’errore fatale di perderlo di vista e non lo hanno più ritrovato. Il corpicino già agonizzante è stato ritrovato nei pressi del Lido Ippocampo già in evidente stato di arresto cardiocircolatorio. Inutile il tentativo dei sanitari del 118 di rianimare il povero bambino.

E’ stato trasportato in elisoccorso ancora vivo, ma è spirato poi durante il tragitto. Sul posto sono intervenuti tempestivamente anche la guardia costiera e i carabinieri. II corpo del bambino è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’autopsia. Indagini sono in corso per accertare le responsabilità per quanto accaduto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*