Pregiudicato ruba la scimmia di un bambino malato, denunciato per ricettazione

E’ successo nel quartiere di San Cristoforo, questa storia fortunatamente finita bene, grazie al pronto intervento dei poliziotti del Commissariato Borgo Ognina. Tutto ha inizio quando due genitori avevano regalato al figlioletto, affetto da seri problemi di salute una scimmietta. Pochi giorni fa un uomo di mezza età (padre) si reca in questura a denunciare il furto di una scimmia acquistata legalmente, per aiutare il figlio di 5 anni gravemente malato, a vivere la malattia con un compagno di giochi sempre vicino.

Tra la scimmia ed il bambino si era instaurato un forte legame, purtroppo stroncato dalla scomparsa improvvisa dell’animale. Scattate le indagini della polizia, dopo pochi giorni hanno scoperto che in casa di un noto pregiudicato, sottoposto alla misura di sorveglianza speciale, viveva tra l’altro in un abiente non idoneo per l’animale, una scimmietta che aveva le medesime caratteristiche di quella rubata. Scoperto dai militari l’uomo è stato denunciato per ricettazione, riportando la scimmietta al suo piccolo proprietario.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*