Protesta dei lavoratori che si occupano delle pulizie dei locali di Poste Italiane a Catania

La nuova ditta, Maiorelli, sta provvedendo a una riduzione oraria che in taluni casi tocca il 40%, ben oltre l’accordo sottoscritto, con un massimo previsto del 25%. I lavoratori e sindacati non accettano la scelta presa dalla ditta in questione proclamando uno sciopero con astensione totale dal lavoro organizzando una protesta davanti la sede della posta centrale di via Etnea.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*