Provano a rapinare un Mc Donald, ma vengono fermati dalle forze dell’ordine

Carabinieri e polizia, dopo un lungo inseguimento, hanno posto fine alla bravata di una banda di rapinatori che ieri sera hanno tentato prima una rapina al Mc Donald’s del Centro Sicilia e successivamente hanno provato a rapinare una stagione di servizio sita in Via Madonna del Divino Amore.

Nel corso della loro ‘scorribanda’ domenicale, i tre rapinatori si sono accorti di essere inseguiti dalle volanti di polizia e carabineri e si sono dati alla fuga percorrendo ad elevata velocità alcune strade che portano fino a Librino. Una volta giunti in viale Moncada, hanno abbandonato il mezzo e hanno deciso di darsela a gambe provando a nascondersi nella fitta vegetazione per sfuggire ai militari.

Solo uno dei tre è riuscito a far sparire le tracce, mentre gli altri due sono finiti in manette. Si tratta di Vincenzo Napoli, pregiudicato, 19enne, mentre l’altro pregiudicato sottoposto a misure restrittive è Fabio Greci. I due sono stati condotti presso il carcere di Piazza Lanza, il terzo elemento della banda non è stato ancora individuato. I militari hanno provveduto a sequestrare un crick, dei guanti in lattice e un passamontagna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*