Rapina tabaccaio in Via D’Annunzio ma viene acciuffato grazie alle videocamere

La polizia di Catania ha arrestato un catanese di 44 anni, Massimo Faro, autore di una rapina avvenuta dinnanzi ad una tabaccheria sita in Via D’Annunzio a Catania. Il malvivente finito in manette dopo un lungo inseguimento, insieme ad un complice, ha svaligiato un blindato dedito al trasporto di sigarette.

Dopo le minacce e l’aggressione al tabaccaio che stava scaricando la merce, i rapinatori si sarebbero impossessati di ingenti quantità di merce, per poi fuggire a bordo di una Nissan Micra che le forze dell’ordine hanno poi rintracciato successivamente.

Le forze dell’ordine sono riusciti ad individuare i responsabili della rapina grazie alle telecamere di video sorveglianza, analizzando a fondo fotogramma per fotogramma. Non è stata ancora accertata l’identità dell’altro complice. Sono anche state recuperate le scatole contenenti le sigarette per un valore di oltre 10 mila euro, all’interno dell’abitazione nella disponibilità di Faro. La merce è stata restituita al legittimo proprietario.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*