Rincorre la madre ottantenne con un coltello, un arresto

Il motivo che ha indotto i carabinieri all’arresto di un uomo di 55 anni, ora accusato di tentativo di estorsione, maltrattamenti in famiglia ed evasione, pare sia il voler vendere a tutti i costi dei macchinari per gelateria dell’anziana donna. Infatti il figlio voleva poter accedere al garage della gelateria che la donna un tempo gestiva e prelevare i macchinari per venderli, finendo di rincorre la madre 80enne brandendo un coltello in mano.

L’uomo, dopo essere evaso, si era recato a casa dell’anziana madre facendo le sue richieste. Al diniego della donna, sono iniziate le minacce con un coltello da cucina, fino a costringere la donna a rifugiarsi in casa di una vicina, da dove sono stati chiamati i carabinieri, che giunti sul posto hanno bloccato l’uomo che è stato prontamente rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*