Riposto, chili di droga nel garage di un 27enne Teneva anche diverse armi e una moto d’epoca

Scoperto dai Carabinieri di Giarre il contenuto del garage di un 27enne che teneva droga, armi, munizioni e una moto d’epoca. I militari hanno trovato tutto nel corso di alcune perquisizioni alle palazzine del quartiere popolare Jungo. Arrestato il ragazzo con le accuse di detenzione di armi clandestine, ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Infatti i carabinieri hanno notato il giovane mentre tentava di disfarsi di una busta con 140 grammi di cocaina, immediatamente recuperata.

Controllato il suo appartamento, i militari hanno trovato nel suo box auto, 13 chili di marijuana, 2 chili di cocaina, 150 grammi di eroina, 25 grammi di hashish, un fucile Beretta calibro 12 con matricola abrasa, 126 cartucce di vario calibro, una pistola Sig Sauer calibro nove anch’essa con matricola abrasa, vari caricatori e munizioni, un silenziatore, sei bilancini elettronici e 1580 euro più una moto d’epoca Yamaha Xt 600, risultata rubata il 24 agosto 2017 ad Acireale.

Il mezzo a due ruote è stato restituito al legittimo proprietario, mentre le armi sono state sequestrate e inviate alla scientifica di Messina, dove saranno esaminate per capire se abbiano sparato e in che occasione. Il 27enne, invece, è stato arrestato e si trova detenuto nel carcere di Piazza Lanza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*