Rugby Catania-Arechi 42-5, bella vittoria per chiudere in bellezza il 2017

L’Arechi Rugby torna a mani vuote da Catania, al termine dell’ultima gara del 2017 prima della sosta natalizia. Il CUS Catania, si oppone con il punteggio di 42 a 5 chiudendo l’anno con prospettive positive. Formazione assai rimaneggiata, quella di coach Indennimeo, che tra infortuni e defezioni non ha di certo demeritato.

La partita di Catania lascia poco spazio alle interpretazioni, dobbiamo lavorare e Catania da questo punto di vista ci ha insegnato che il lavoro qualitativo con le giovanili può risultare fondamentale per avere continuità di progetto tra la prima squadra e l’intero vivaio giovanile. Belle vittoria quindi quella degli Etnei, che hanno dimostrato il valore di una rosa giovane e competitiva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*