Sabato 3 giugno al Teatro Bellini le ‘conversazioni’ con Isabelle Allende

Sabato 3 giugno si terrà al Teatro Vincenzo Bellini l’anteprima del festival letterario ‘Taobuk‘ in programma a fine giugno a Taormina. Alla cerimonia sarà presente la nota scrittrice cilena Isabelle Allende che terrà una ‘conversazione’ dal titolo ‘Madri e figlie. Il Coraggio delle donne attraverso le generazioni’.

La scrittrice avrà modo di dissertare sui profili e le figure delle donne che sono state protagoniste dei suoi romanzi e avrà anche modo di ricevere il ‘Premio Sicilia‘ istituito dall’assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo che verrà direttamente consegnato dall’assessore Anthony Barbagallo.

La Allende è una scrittrice cilena nata nel 1942, naturalizzata statunitense, considerata una delle penne d’oro della letteratura contemporanea latino-americana. Fra i libri di maggior successo scritti di proprio pugno, La casa degli spiriti e La città delle bestie. Ha ottenuto anche nel 2014 la Medaglia Presidenziale della Libertà negli Usa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*