San Gregorio, picchia selvaggiamente la convivente: arrestato dai CC

denunciato bracconiere

I carabinieri di San Gregorio hanno arrestato, in flagranza di reato, un uomo di 29 anni che stava picchiando la propria convivente. A seguito di una telefonata giunta al comando dei CC, una pattuglia si è recata presso l’abitazione della coppia dalla quale si udivano urla e rumori che hanno messo in allarme i vicini.

I militari, una volta giunti a destinazione, hanno bloccato l’uomo in evidente stato di agitazione, verificando anche i segni di percosse sulla convivente, una 30enne catanese. I carabinieri hanno anche accertato che questi fatti di violenza in casa, duravano ormai da lungo tempo.

Per questo motivo hanno deciso di fare scattare le manette e di condurre l’aggressore presso il carcere di Piazza Lanza, in attesa delle decisioni che verranno prese dall’Autorità Giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*