San Nullo, macchina Enjoy trovata smontata e distrutta

Sgradito ritrovamento per una signora catanese che voleva usufruire di una vettura Enjoy. Sportelli aperti, finestrini rotti senza sterzo, fari e sedili, la radio portata via con il quadro totalmente mancante. Sono queste le condizioni in cui una cittadina catanese ha trovato nella mattinata di ieri, una delle 72 macchine della flotta di Enjoy messe a disposizione dal servizio di car sharing per la città di Catania, in zona San Nullo.

Non è la prima volta che a Catania le automobili messe a disposizione dal servizio di Enjoy vengono distrutte e fatte a pezzi. Nello scorso mese di marzo una gazzella dei carabinieri aveva sorpreso, all’interno dell’area di parcheggio dell’ospedale Garibaldi di Nesima, un giovane catanese che aveva danneggiato un veicolo del servizio, forzando le portiere per portare via i vari pezzi dell’abitacolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*