Schianto in tangenziale: denunciato militare americano per guida in stato di ebbrezza

Un ufficiale quarantenne, dei Marines degli Stati Uniti operativo nella base di Sigonella è stato arrestato dalla polizia militare dopo aver causato un incidente nella notte tra il 9 e il 10 novembre. L’uomo alla guida di una Jeep, è stato bloccato in tangenziale dalla polizia stradale per un controllo, visto la poca lucidità dell’uomo gli agenti hanno verificato il tasso di alcol test risultato positivo. L’uomo a questo punto ha tentato la fuga, rischiando di travolgere i poliziotti presenti.

Fuga durata poco, visto lo schianto contro il guard-rail per oltre 250 metri. L’uomo è rimasto incastrato nella Jeep, con il piede sull’acceleratore, il motore acceso e un pneumatico in fiamme. Gli agenti una volta estratto fuori dalla jeep, lo hanno trasportato in ospedale, dove è stato medicato e dimesso. Ovviamente il marines di Sigonella è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale. Subito dopo è stato preso in consegna e arrestato dalla polizia militare di Sigonella.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*