Scontri tra tifosi di Catania e Cavese del 9 aprile: la Digos emette 14 Daspo

Quel nefasto 9 aprile 2017, ultras del Catania e della Cavese diedero vita ad una rissa agli imbarcaderi della Rada San Francesco della Caronte & Tourist a colpo di spranghe, pugni, calci e bombe carte, scrivendo una nuova pagina nera del tifo violento. Per i violenti pestaggi, la Digos di Catania e di Messina ha emesso 14 Daspo per altrettanti tifosi etnei.

Attraverso la visione di alcune immagini riprese dalla videocamere di sorveglianza, è stato possibile ricostruire per fila e per segno tutto ciò che accadde e identificare i protagonisti della squallida rissa. Sono state anche sporte le denunce per lesioni personali, possesso e utilizzo di oggetti pericolosi, fumogeni, bastoni di legno e di plastica da parte degli appartenenti al gruppo di tifosi organizzato, denominato ‘A sostegno di una fede‘ e gli ‘Skizzati‘.

Tra gli appartenenti a questi gruppi sono stati anche identificati pregiudicati per reati commessi in occasione di eventi sportivi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*