Sicurezza nella Circonvallazione: strisce pedonali rialzate e passaggi sopraelevati

Finalmente qualcosa si muove. L’amministrazione comunale, dopo il tragico incidente che ha spezzato la vita di Danilo, ha deciso di prendere seri provvedimenti per rendere le strade della Circonvallazione meno insicure. Nei prossimi giorni verranno installate delle strisce pedonali rialzate per dissuadere gli automobilisti a premere sull’acceleratore, soprattutto in prossimità degli attraversamenti. Ma non solo.

Allo studio anche la realizzazione di 5 passaggi pedonali sopraelevati che rappresenterebbero un vero toccasana per evitare l’attraversamento di una strada poco illuminata e carica di insidie per i pedoni. L’ultimo passaggio sopraelevato venne rimosso nell’agosto del 2013, poco utilizzato anche per l’instabilità della struttura ormai diventata fatiscente.

La morte di Danilo è il risultato di un mix di cause dove la mancanza di senso civico rappresenta il fulcro ma anche la latitanza (in passato) delle istituzioni, sorde, nonostante i numerosi incidenti che hanno rappresentato un salasso in termini di perdite di vite umane, ha avuto una grossa fetta di responsabilità. Auspichiamo anche che vengano effettuati maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine e che vengano utilizzati gli autovelox per indurre gli automobilisti a tirare indietro quel piede sull’acceleratore. Mai è stato importante, come adesso, fare bene e fare presto per restituire sicurezza alle strade ‘insanguinate’ delle Circonvallazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*