Sottraggono merce destinata ai poveri: denunciati tre dipendenti della “SMA” e un quarto complice

I Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno denunciato tre persone, due di Catania e una di Acireale, dipendenti della “SMA S.P.A.” di contrada Pantano d’Arci, nonché un quarto complice catanese, tutti ritenuti responsabili di appropriazione indebita.

Gli uomini e le donne del Nucleo Operativo, impegnati nel controllo del territorio, transitando per via Trovato nel quartiere San Cristoforo, hanno udito dei rumori provenienti da un garage, ubicato al civico 61, dove il quartetto era intento a scaricare da un autocarro merce di diversa natura (alimentare e detergente).

I successivi accertamenti hanno consentito ai militari di acclarare come le merce in esame fosse stata devoluta dalla SMA ad una associazione di volontariato: il “Gruppo Volontari Vincenziano” con sede a Lentini (SR).

In particolare è emerso come i tre dipendenti, poche ore prima, avevano caricato sull’autocarro preso a noleggio dalla società la merce destinata alla ONLUS, con il preciso intento di “distrarla” a proprio vantaggio e scaricarla, con l’aiuto del complice, in quel garage di via Trovato.

Per fortuna l’intero carico è stato recuperato e consegnato all’associazione di volontariato.

Fonte: Comando Provinciale di Catania 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*