Strade al buio e poco controllate: le lamentele dei cittadini catanesi

Al calar del sole, la città di Catania si trasforma, e se da un lato mostra la sua magia, dall’altro manifesta alcune lacune. Ciò che allarma i cittadini è la mancanza di illuminazione nelle strade, e il conseguente poco controllo del territorio. Il fatto di non avere una visuale ben definita, rischia di dare sfogo ad episodi di criminalità che sembrano essere ormai all’ordine del giorno. Ilenia,25 anni di Lentini, ma studentessa di Lingue a Catania, afferma: ‘Basterebbero pochi interventi semplici per rilanciare la città. E’ inaccettabile che Villa Bellini non sia illuminata la sera? Non è certo un buon biglietto da visita per i turisti’.

Della stessa opinione anche Giorgio, studente di economia, che aggiunge: ‘Purtroppo non sono soltanto le vie limitrofe ad essere completamente o parzialmente al buio, ma anche le vie principali, come Corso Italia, la circonvallazione, il lungomare, sono tutti posti in penombra, come i migliori film horror. Viviamo nella città del sole, abbiamo il mare e la splendida Etna, perché non rimboccarsi le maniche e risolvere il problema? La città ha sempre bisogno di miglioramenti, iniziamo dall’illuminazione’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*