Terremoto giudiziario all’Istituto Bellini di Catania: arrestati funzionari e dipendenti

Si profila come un vero e proprio terremoto giudiziario quello che sta travolgendo funzionari e dipendenti dell’Istituto Superiore di studi musicali ‘Vincenzo Bellini’ e altri soggetti coinvolti a vario titolo in una inchiesta della magistratura etnea che ha portato all’arresto di 23 persone.

Sei dei coinvolti nell’inchiesta sono stati tradotti presso strutture carcerarie mentre 17 sono stati condotti agli arresti domiciliari. Le accuse sono a vario titolo (peculato, ricettazione, riciclaggio e associazione a delinquere). La tesi della Procura di Catania è che l’associazione composta da funzionari e dipendenti dell’Istituto Bellini abbiano distratto una ingente quantità di risorse finanziarie.

Solo nelle prossime ore verranno diffusi i particolari dell’inchiesta in una conferenza stampa che si svolgerà presso la Procura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*