Torna il Memorial Angelo Massimino, l’avversario di turno sarà il Sion

Arriva alla sesta edizione il Memorial Massimino, trofeo dedicato all’ex Presidente rossazzurro in programma domenica prossima, alle ore 15:00 allo stadio intitolato proprio al Cavaliere, scomparso nel 1996. L’avversario di turno sarà il Sion, titolata formazione di Serie A svizzera (5 campionati e 13 coppe nazionali) che da mercoledì 17 al 21 di questo mese svolgerà il ritiro invernale a Torre del Grifo. Nelle file degli elvetici, allenati dallo spagnolo Gabri, ex Barcellona e Ayax, presenta diversi giocatori con buoni trascorsi come l’esterno sinistro Federico Dimarco, medaglia di bronzo con l’Italia Under 20 nei Mondiali disputati nel 2017 in Corea del Sud, il fantasista turco Salih Uçan, il trequartista brasiliano Adryan, il centrocampista macedone Pajtim Kasami, ex Palermo e l’attaccante Marco Schneuwly capocannoniere della squadra svizzera con 5 gol nel torneo in corso.

Pietro Lo Monaco ha detto: ‘Si tratta di un ottimo test contro una squadra attualmente in difficoltà nel massimo campionato svizzero ma sicuramente in grado di riprendersi. Abbiamo scelto di riproporre il Memorial Angelo Massimino proprio in questa occasione perché riteniamo si tratti di una gara prestigiosa per ricordare la figura del Cavaliere, tanto caro ai tifosi. Potrebbe essere anche l’occasione giusta per vedere all’opera qualche acquisto, considerando il mercato in corso. Sono Orgoglioso che il Sion abbia scelto Torre del Grifo per lavorare e recuperare la condizione, attestando il prestigio del nostro centro sportivo’. Il Catania, intanto, ha ripreso gli allenamenti rivelando buone notizie visto il rientro di tutti i calciatori dall’infermeria. Per quanto riguarda il mercato, Caccavallo potrebbe già vestire la maglia rossazzurra per il Memorial Massimino, staremo a vedere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*