Trafficanti di droga albanesi arrestati dalla Polizia di Catania a Como

Si tratta di 2 albanesi, Armando Xifaj e Ermir Daci, entrambi di 47 anni, arrestati in un paese della provincia di Como da agenti della squadra mobile di Catania e da personale della Questura di Varese, perché sorpresi in possesso di 17,5 chili di eroina e di 8 chili di sostanza presumibilmente da taglio. Il valore complessivo stimato dello stupefacente ammonterebbe ad oltre 300 mila euro.

I due, dopo l’arresto, sono stati condotti, nel carcere di Como. Il materiale è stato sequestrato durante una perquisizione nella loro abitazione sita al secondo piano di uno stabile. Gli agenti hanno anche sequestrato 2 bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e circa 50.000 euro in banconote di vario taglio, nascosti dentro un trolley in cucina. L’eroina era suddivisa in 33 confezioni all’interno di in una borsa di tela plastificata, di un borsone da viaggio e in una valigetta porta computer in camera da letto. I due albanesi sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli Agenti della Polizia di Stato di Catania sono stati inviati a Varese nell’ambito delle indagini per individuare un canale di approvvigionamento di stupefacenti dalla Lombardia e per l’identificazione di un albanese ritenuto attivo nel traffico di droga.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*