Traffico, incidenti, lavori stradali e la confusione del periodo prenatalizio, mandano in tilt la viabilità di Catania

Un mix perfetto, quello successo ieri in città, per far vivere agli automobilisti catanesi un’altra giornata di stress, lungo le strade cittadine. Prima fra tutte la Circonvallazione con l’ormai problema del Tondo Gioeni, nodo che nessuno riesce a districare. Lavori stradali, un paio d’incidenti e il caos che contraddistingue la vigilia natalizia, fanno si, che gli automobilisti catanesi, rimangono imbottigliati tra le strade cittadine. Nella giornata di ieri si è cominciato con un incidente avvenuto sul viale Mediterraneo, che ha mandato in tilt il traffico su via Vincenzo Giuffrida, aggravato dai lavori di bitumazione di viale Sanzio. 

Neanche il tempo di tornare alla normalità, che un altro incidente in via Giovambattista Grassi ha generato nuova confusione in zona Tondo Gioeni. La causa del blocco stavolta è stato, un versamento di liquidi sull’asfalto, da parte di una delle auto coinvolte nell’incidente, con la necessaria chiusura della strada per l’intervento degli addetti alla pulizia stradale. E come detto il periodo natalizio, che di certo amplifica la normale confusione per gli acquisti di regali, ha fatto il resto. Che dire si prevedono altre giornate da bollino rosso da qui a Natale, per gli automobilisti catanesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*