Ufficiale, la Corte Federale proscioglie Lo Monaco ed il Catania sul caso Famoso

E’ stata accolta positivamente nell’ambiete rossazzurro la notizia di ieri arrivata dalla Seconda Sezione della Corte Federale d’Appello che ha assolto i vertici del Catania sulla vicenda Famoso. Il direttore generale Pietro Lo Monaco ed il Calcio Catania senza chiedere autorizzazioni alla Lega, prima dell’inizio della gara Catania-Matera, decisero di osservare un minuto di raccoglimento, proiettando le immagini sul grande schermo con la foto del capo degli ultrà, Ciccio Famoso, deceduto pochi giorni prima della partita. Per questo motivo alla società rossazzurra venne contestata la violazione dei principi di lealtà e correttezza sportiva. In primo grado la Corte D’Appello Federale assolse la società etnea, ma il procuratore federale decise di appellarsi , presentando il ricorso. Ieri è giunto il proscioglimento finale da parte della Corte, che ha messo fine alla vicenda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*