Vaccarizzo: sequestrato il Lido Las Vegas risultato totalmente abusivo

Una volante della polizia

Un noto lido balneare di Vaccarizzo, il ‘Las Vegas’ è stato posto sotto sequestro dopo essere risultato, ad un controllo della Polizia di Borgo-Ognina e del Corpo Forestale dell’Asp, totalmente privo di licenze per operare. Una struttura risultata totalmente abusiva e ‘insistente nella zona B della riserva naturale Oasi del Simeto’ come si deduce da una nota ufficiale della questura.

Al controllo è risultato assente il titolare della struttura perchè posto agli arresti domiciliari. Tante le mancanze contestate ai gestori dell’attività balneare tra le quali anche l’assenza di autorizzazioni per le attività di stabilimento balneare, per il bar/pizzeria e per la discoteca. Il titolare è stato trovato anche sprovvisto della concessione demaniale e del certificato di agibilità per la struttura alberghiera oltre a mancare dell’autorizzazione comunale per lo scarico delle acque reflue.

Il Lido Las Vegas, in passato, era stato sottoposto a sequestro penalensenza che fosse intervenuto un successivo provvedimento di dissequestro’. E’ stata rinvenuta anche la presenza di alcuni dipendenti privi di regolare contratto. Oltre alle denunce penali sono state inflitte pesanti sanzioni amministrative.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*