Verso Catania-Monopoli, Lucarelli vola basso: ‘Martedi non si vince il campionato’

Sarà una settimana senza respiro per il Calcio Catania che si appresta a giocare la sfida infrasettimanale contro il Monopoli. Un testa a testa per il primo posto in classifica che vedrà, quasi certamente, un’ampia partecipazione di pubblico tenuto conto del valore degli avversari e della posta in palio.

La squadra è rientrata a Catania, domenica mattina dopo aver pernottato in Calabria ed è subito tornata ad allenarsi a Torre del Grifo, per preparare il match clou. Oggi pomeriggio, nuova seduta di rifinitura alla quale seguiranno le convocazioni e il ritiro pre-gara.

In conferenza stampa, Lucarelli ha lodato ‘lo spirito di sacrificio’ dei suoi ragazzi, bravi a contenere le sfuriate del Cosenza dopo il gol del vantaggio firmato da Mazzarani. ‘Contro il Monopoli non si vince il campionato’ ha ricordato il mister livornese, invitando tutti a tenere i piedi ancorati per terra anche nel caso in cui arrivasse il primato in classifica. ‘Contro di noi – ha ricordato Lucarelli – le avversarie triplicano gli sforzi, basta guardare l’Andria che è venuto a giocare al Massimino con dieci uomini dietro la palla. Noi non abbiamo mollato mai fino alla fine’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*