Via della Concordia, sequestri e denunce per agenzia di scommesse sportive

Una volante della polizia

Prosegue la massiccia attività di controllo del territorio da parte della Polizia di Stato di Catania che ha posto i sigilli ad una sala scommesse ‘Stanleybet‘ sita in Via della Concordia per esercizio abusivo della raccolta di scommesse sportive.

Le forze dell’Ordine hanno anche provveduto a denunciare il titolare sprovvisto delle autorizzazioni previste dalla legge per l’esercizio dell’attività commerciale. Denunciati G.M. (cl. 1981) e M.L. (cl. 1988) per aver violato l’art. 4 della legge 401/1989 e succ. mod. e degli artt. 110, 718 e 719 del c.p. (esercizio aggravato del gioco d’azzardo).

Sotto sequestro sono finite 17 postazioni informatiche adibite alla raccolta di scommesse e giochi, mentre è stato sequestrato l’incasso giornaliero di circa 700 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*