Vittoria della Fsi-Usae: “Riconosciuta la retribuzione dei tempi di vestizione e svestizione”

retribuzione dei tempi di vestizione e svestizione

CATANIA 26 MARZO – Grande riconoscimento per la battaglia portata avanti dalla Fsi-Usae Federazione Sindacati Indipendenti organizzazione costituente della confederazione Unione Sindacati Autonomi Europei in merito al tempo di vestizione/svestizione incardinata dagli infermieri del Policlinico Vittorio Emanuele.

Vittoria della Fsi-UsaeIl procedimento instaurato davanti al tribunale del lavoro di Catania nel lontano 2012 per il tramite dei legali Caruso Denise Maria e Pistorio Alessandro ha trovato il giusto riconoscimento.

Vittoria per gli infermieri del Policlinico Vittorio Emanuele iscritti alla Fsi-Usae – dichiara Calogero Coniglio, Segretario Regionale – Con sentenza n. 1119/2019 è stata riconosciuta ai ricorrenti la retribuzione dei tempi di vestizione e svestizione e riconosciuti anche gli arretrati.

La valorizzazione del lavoro, parte dalla considerazione dei tempi utili alle attività da svolgere e, tra queste, si considera necessaria per il personale sanitario, in particolare, la svestizione dagli abiti civili prima e dopo l’attività lavorativa. La decisione ottenuta, è una grande vittoria per i professionisti sanitari, – commentano i dirigenti sindacali Fsi-Usae del “Policlinico Vittorio Emanuele” Biagio Cirino, Zappalà, Domenico Muscia.

Federazione Sindacati Indipendenti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*