Voto di scambio: Le Iene mettono nei guai un candidato di Forza Italia

E’ bufera dopo il servizio di Italia Uno mandato in onda da ‘Le Iene’ sui presunti voti di scambio nel catanese in occasione delle elezioni regionali del 5 novembre. La iena Ismaele La Vardera, ha raccolto la testimonianza di una donna, con tanto di filmati televisivi, alla quale è stata offerta una somma in denaro (50 euro) in cambio del voto per il candidato di Forza Italia Antonio Castro, attualmente consigliere comunale di Acireale.

La donna che ha segnalato l’illecito, all’indomani del voto, è andata con una telecamera nascosta a riscuotere la somma pattuita con l’intermediaria. Nel servizio si vede anche una lista di altri elettori cui sarebbero stato offerti soldi in cambio della preferenza a Castro. Dal canto suo Castro, al quale è stato mostrato il video, afferma di non sapere nulla della compravendita di voti a suo favore e che il tutto sarebbe avvenuto a sua insaputa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*