Zaino sospetto nel centro storico di Catania: gli artificieri lo fanno brillare

Uno zaino sospetto lasciato incustodito davanti alla vetrina di ‘Coin‘ ha seminato il panico nel centro storico di Catania nella serata di lunedi. Dopo diverse segnalazioni, sono intervenuti gli artificieri che hanno bloccato il transito ai pedoni, chiudendo la strada al traffico dei veicoli, da Piazza Stesicoro fino all’angolo con Via Penninello.

Disposta anche la chiusura temporanea del Bar Insigne, in applicazione dei protocolli previsti in questi casi, per la sospetta presenza di un ordigno esplosivo. Artificieri, Vigili del Fuoco e Carabinieri sono intervenuti congiuntamente per controllare lo zaino e farlo brillare. Si è trattato chiaramente di un falso allarme. Poco dopo il traffico è stato riaperto al pubblico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*